La soluzione definitiva per la flessografia: veloce, efficace ed automatica

La pulizia dei clichè flessografici a fine lavoro è prassi diffusa tra gli stampatori di tutto il mondo, ma viene spesso eseguita a mano, con solventi aggressivi che sciolgono bene l’inchiostro ma che a lungo andare deteriorano l’elastomero di cui è composto il prezioso clichè. La pressione di spazzolatura esercitata manualmente non può essere costante pertanto c’è il rischio di danneggiare i punti fini e di non pulire in profondità gli sfumati. Le macchine di questa serie utilizzano liquidi che non aggressivi e diverse spazzole che garantiscono una pulizia gentile ma efficace ad una velocità impensabile con altri sistemi. Con una gamma di larghezza minima da 450 mm ad una massima di 1200 mm saremo in grado di pulire tutti i formati attualmente utilizzati.

Completa la tua linea

CAMPI OBBLIGATORI (*)
CAMPI OBBLIGATORI (*)