La differenza tra pulire e lavare

Dalla buona manutenzione e pulizia dei rulli anilox dipendono l’efficienza di trasferimento di inchiostro, la copertura, la densità, la conformità del colore, e in generale la qualità della stampa. È difficile formulare correttamente la tonalità dell’inchiostro quando non si conoscono la reale condizione degli anilox ed i loro cambiamenti nel tempo.

Con queste macchine è possibile rigenerare i rulli anilox, ridando pieno colore alle stampe e riducendo il consumo di inchiostro.

Taglie diverse fino ad un massimo di 3900 mm di luce utile, e la possibilità di lavare 1 o 4 rulli simultaneamente, fanno sì che questa serie sia una delle più apprezzate dagli stampatori professionisti.

Completa la tua linea

CAMPI OBBLIGATORI (*)
CAMPI OBBLIGATORI (*)